Un ingresso da arredare: i nostri consigli - Stefano Arredamenti
Stefano Arredamenti a Uggiano la Chiesa, Lecce, offre arredamenti di qualità e tanti servizi a prezzi da occasione
Arredamenti Lecce, cucine Lecce, camere Lecce, camerette Lecce, negozio mobili Lecce,
7691
post-template-default,single,single-post,postid-7691,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,,columns-4,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Un ingresso da arredare: i nostri consigli

mobile_ingresso_Lecce

Un ingresso da arredare: i nostri consigli

L’ ingresso è un ambiente della casa che viene spesso trascurato, poiché rappresenta solo un luogo di passaggio dall’esterno verso le stanze principali, come il soggiorno. Ma questo è un modo di pensare errato, perché il fatto che l’ingresso sia il primo luogo che si vede entrando in un qualunque tipo di abitazione dimostra che deve essere considerato tra gli ambienti più importanti, poiché è da questo che gli ospiti riusciranno a capire lo stile della vostra casa.
Arredare l’ingresso in un certo modo significa, quindi, stabilire un punto di riferimento per il look centrale della vostra abitazione, in cui dovete cercare di orientare gli ospiti, ma anche voi stessi, in un mood che rappresenti quello protagonista dell’arredamento dell’intera casa. Probabilmente non avevate mai considerato tale spazio sotto questo punto di vista e, allora, arriva un certo tipo di responsabilità per quanto riguarda l’arredo dell’ingresso!
Arredare_ingresso_Lecce

Ora che avete capito che anche l’ingresso ha una sua importanza nella casa, bisogna imparare a stabilire un modo per arredarlo, che non lo faccia apparire troppo cupo, piccolo o monotono. È importante usare il massimo dell’originalità anche in questa stanza, facendolo, in ogni caso, con un tocco di furbizia, in modo da renderlo un ambiente gradevole sia alla vista che in fatto di funzionalità.

La prima cosa da fare è studiare bene gli spazi. Se, per caso, il vostro ingresso risulta molto stretto e con poco spazio a disposizione sono assolutamente banditi tutti quei tipi d’arredo dalle tonalità scure e che possano invadere lo spazio orizzontalmente. In questi casi, bisogna, invece, optare per soluzioni che diano luce all’ambiente, prediligendo delle pareti bianche e diversi punti luce. Essendo, poi, uno spazio ridotto da arredare, conviene optare per oggetti che si espandano verticalmente, come degli specchi o dei quadri (che, in ogni caso, non dovrebbero mai mancare in un ingresso). Anche sul lato funzionale bisogna stare attenti a non invadere la stanza con grandi mobili, che limitino lo spazio di movimento. In questo caso, bisogna preferire soluzioni minimal e giocare sui dettagli.

ingresso_casa_arredamentoNel caso in cui si disponga, invece, di un ampio ingresso è più facile sbizzarrirsi con l’arredamento, evitando, ovviamente, di cadere nel cattivo gusto. In questo caso, si può giocare anche con contrasti di colore, magari alternando la pittura delle pareti, pur ricordando che è sempre importante dare il giusto spazio alla luce. Al contrario di ingressi più ridotti, sarà possibile sfruttare lo spazio elevato anche in modo pratico. Ci si potrà, quindi, servire di complementi come scarpiere, armadi a muro, lampade da terra, portaombrelli… insomma, sarà possibile arredarlo nel modo in cui si preferisce, ma stando attenti a non creare troppa confusione, mantenendo uno stile lineare.

Grazie alla nostra esperienza, saremo sicuramente in grado di trovare lo stile adatto al vostro ingresso e che faccia da guida per il resto della casa, evitando di creare stonature e mantenendo le vostre preferenze in primo piano. Non ci dimentichiamo che il design dell’arredo deve piacere soprattutto a voi!